Cavolo lavagnino

Il Cavolo “lavagnino” (Brassica oleracea var. capitata) è una pianta di dimensioni più grosse rispetto al cavolo gaggetta; forma un cappuccio molto tenero alla cottura e di forma nettamente allungata (obovata).
Le foglie sono poco bollose di colore verde chiaro. Alcune foglioline all’interno del cappuccio presentano un caratteristico colore rosa dovuto alla presenza di antociani. Anche questa varietà è stata selezionata in zona da antica data. Esiste un “broccolo lavagnino” a maturazione precoce (detto di I), uno a maturazione leggermente più tardiva (di II) ed uno a maturazione ancora più tardiva (di III).
Conosciuto e molto ricercato oltre che sul mercato locale anche sui mercati di Genova, dove viene venduto a numero e non a peso, è tradizionalmente mangiato cotto, anche come condimento per la pasta. Orami sono molti i ristoranti e le trattorie di Lavagna che propongono questo tipo di cavolo come ingrediente principale di piatti della tradizione. Proprio per l’importanza di questo prodotto a Lavagna si celebra questo ortaggio dedicandogli una manifestazione nel mese di novembre : Sono tutti cavoli nostri.

Dove trovarla

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.

La ricetta

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.

Stazioni Autobus

Piazza Torino

Via Aurelia

Taxi

Piazza Torino

0185.392096

Ospedale e Primo Soccorso

Ospedale

Via Don Bobbio 25

Primo Soccorso

P.zza Della Libertà 47